Ciclo di incontri dal titolo "ConsumAttori per un cambiamento necessario. Ripartiamo dal cibo”.

Al via gli incontri sul vero valore del cibo


Cagliari, 28 ottobre 2015 – Le Acli Provinciali di Cagliari, Ipsia Sardegna e Sucania organizzano un ciclo di incontri dal titolo "ConsumAttori per un cambiamento necessario. Ripartiamo dal cibo”.

Obiettivi:

- analizzare lo stile di vita attuale e le sue conseguenze ambientali, sociali ed etiche;

- riflettere sul reale benessere in contrapposizione al modello di vita imposto e creato dal sistema capitalistico e dal consumismo come forma di appagamento, realizzazione e status sociale;

- esaminare le conseguenze del sistema di produzione di beni e prodotti a partire dal cibo e riflettere sul suo reale valore e sui costi ambientali, etici e sociali.

Sei i moduli previsti:

  1. Noi e il cibo oggi. Quale rapporto?
  2. Il cibo che mangia la terra: il fenomeno del land grabbing
  3. Il cibo che fa ammalare la terra e crea conflitti (Ila)
  4. Il cibo che riduce in schiavitù: tra multinazionali e agromafia
  5. Il cibo come strumento di liberazione
  6. Il commercio equo solidale

Gli incontri si terranno il giovedì pomeriggio presso la sede Acli di Viale Marconi, 4 a Cagliari, tra il mese di novembre e dicembre.

Gli interessati potranno partecipare ai singoli incontri oppure al ciclo completo. Per informazioni e iscrizioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. ; 07043039.

 

Non mangiamoci la Terra! Abitiamola con cura!

Le Acli Provinciali di Cagliari e Ipsia Sardegna, in collaborazione con Acli Terra, organizzano unincontro di formazione e sensibilizzazione sul moderno sistema di vita che ci porta alla ricerca affannosa di soluzioni per promuovere lo sviluppo economico e il benessere.

Mentre assistiamo a tragici fenomeni di portata ambientale e sociale, agiamo prevalentemente secondo un unico ruolo: quello del consumatore. E’ con gli occhi da consumatore che vediamo il mondo e guardiamo la terra e gli altri e con gli stessi occhi siamo arrivati a guardare anche il cibo. Da bene primario ed essenziale, infatti, il cibo oggi è il prodotto di una società che insegue realizzazione di sè e ricchezza legate al possesso di beni e al loro consumo.

Di tutti questi argomenti si discuterà giovedì 22 ottobre 2015 dalle ore 15 alle ore 18 in Via Roma 173 a Cagliari – secondo piano.

L’incontro sarà, inoltre un’occasione per prepararsi all’evento del 14/15 novembre “Radicati nella Terra per un nuovo umanesimo”.

Il seminario è gratuito è verrà rilasciato l’attestato di partecipazione. Per informazioni e iscrizioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

SERVIZIO VOLONTARIO EUROPEO A BERAT, IPSIA RICERCA VOLONTARIO

Sono aperte fino al 19 giugno le vacancies per il progetto di Servizio Volontario Europeo a Berat, in Albania.

Sending&Coordinating Organization IPSIA, Hosting Organization Municipalità di Berat.

Il volontario sarà in Servizio da Luglio 2015 a Maggio 2016. Il progetto è aperto a tutti i giovani cittadini europei dai 17 ai 30 anni

Ai volontari sono garantiti vitto e alloggio, la copertura dei costi di viaggio, l’assicurazione per il periodo di servizio, una formazione pre-partenza  e momenti di valutazione e monitoraggio, un pocket money individuale.

Il progetto in Albania è realizzato in collaborazione con il Comune di Berat e l'assessorato al Turismo.

Per candidarsi i progetti è necessario inviare il proprio CV insieme a una lettera motivazionale e all’Application form compilata a Silvia Maraone ( Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. ) entro il 19 giugno 2015.

 

Al via il corso di arabo

Partirà a novembre il nuovo corso di lingua e cultura araba. Il corso, della durata di 30 ore, si terrà presso i locali della sede provinciale delle Acli di Cagliari in viale Marconi 4 e si svolgerà ogni lunedì dalle 17 alle 19. La data di inizio sarà comunicata via e-mail agli iscritti.

 

La finalità del corso è quella di favorire la conoscenza della lingua araba, parlata oggi da più di 300 milioni di persone, collocandosi addirittura prima del francese e del tedesco. Durante le lezioni verranno insegnate le basi grammaticali e il lessico quotidiano, ma si parlerà anche delle specificità storiche, geografiche e religiose del mondo arabo, accompagnate da spunti letterari.

Per maggiori informazioni invitiamo tutti gli interessati a contattare la segreteria organizzativa al numero 07043039 o inviare una e-mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Le Acli di Cagliari organizzano il nuovo corso intensivo di lingua francese

Parte a metà giugno il corso intensivo di francese destinato alle persone che per motivi di lavoro o di studio devono parlare il Francese.
Corso intensivo di 20 ore con insegnante madrelingua, rivolto alle persone che hanno un livello intermedio (A2/B1) che hanno bisogno di praticare la lingua e di rinfrescare le proprie conoscenze. 
 
Il corso si svolgerà la mattina dalle 09 alle 11.30 presso la sede di Viale Marconi
4 a Cagliari nei seguenti giorni lunedì e venerdì.
 
Per informazioni e iscrizioni gli interessati possono contattare la segreteria organizzativa all'indirizzo di posta elettronica  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. m
Sei qui: Home Notizie