Mission Vision

Sono aperte le selezioni per 5 partecipanti (4 con età compresa tra 18 e 30 anni, più un group leader) al progetto di Scambio Giovanile “Mission - Vision”, un'iniziativa nell’ambito dell'Azione Chiave 1 del programma Erasmus+, che si terrà dal 6 al 14 settembre a Londra, nel Regno Unito.

L’obiettivo principale dello scambio è aiutare i giovani a conoscere meglio l’Europa e il suo sistema democratico, l'importanza della cittadinanza attiva e della partecipazione dei giovani alla politica e alla società.

Spesso, purtroppo, i giovani non capiscono realmente come funziona l'Unione Europea e quale sia il loro posto e ruolo nell'UE.

L'UE è attualmente composta da 28 Paesi: alcuni sono attori importanti, ma la maggioranza è costituita da Paesi che di frequente si sentono quasi “minoranze”, e, talvolta, troppo deboli, sia a livello economico che numerico, per avere un impatto o un effetto sulle scelte politiche dell'Unione. Occorre dimostrare che ogni Stato può e deve contribuire e svolgere un ruolo vitale nell'UE. L'obiettivo è quello di consentire ai giovani di capire che, comportandosi quali membri attivi della società e lavorando tutti insieme, sia possibile contribuire alla crescita dell'UE, nessuno escluso.

Il progetto adotterà lo sport quale strumento per simulare il funzionamento dell'UE. I partecipanti, lavorando insieme nei gruppi internazionali, scopriranno e sfrutteranno i propri punti di forza, ma saranno coscienti anche delle proprie debolezze, in maniera da rendere il gruppo più forte nel suo complesso.

Attraverso questo approccio, verrà approfondito il funzionamento dell'Unione Europea e come, specialmente i giovani, possano realmente fare la differenza lavorando insieme per un’Europa che sia davvero una “Unione”. Durante il progetto verranno, inoltre, analizzati numerosi temi tra cui le differenze culturali, le risorse locali e i punti di forza edebolezza di ciascun Paese.

Il progetto vedrà la partecipazione di giovani provenienti da: Bulgaria, Croazia, Cipro, Repubblica Ceca, Grecia, Italia, Lituania, Romania, Slovacchia, Svezia, Turchia.

Requisiti per candidarsi:

- essere residenti in Sardegna;

- discreta conoscenza della lingua inglese;

- avere tra i 18 e i 30 anni;

- tesserarsi/essere membri delle ACLI provinciali di Cagliari.

Sei qui: Home Notizie Mission Vision